Cross a Rieti, festa per 600 atleti

11 Febbraio 2019

I risultati della seconda fase del Challenge Assoluto di Cross Corto di 3 chilometri e del Trofeo Giovanile con vista sui Tricolori di Venaria Reale del 9 e 10 marzo


 

di Moreno Saddi

Lo Stadio “Raul Guidobaldi” di Rieti ed il percorso naturale che costeggia il fiume Velino, sono stati il terreno di gara per la seconda fase del Challenge Assoluto di Cross Corto di 3 chilometri e del Trofeo Giovanile di Cross. Una bella mattinata di gare campestri per l’atletica regionale, tempo nuvoloso ma clemente, più di 600 atleti che hanno dato prova di resistenza attraversando un bel paesaggio caratteristico! Abbastanza pianeggiante con un paio di salite e discese corte, il terreno in alcuni punti insidioso.

RISULTATI - CHALLENGE ASSOLUTO - TROFEO GIOVANILE

CHALLENGE ASSOLUTO DI CROSS CORTO – Nella distanza dei 3 km assoluti uomini, partenza con un ritmo subito sostenuto e grande battaglia per le prime posizioni, infatti solo un paio di secondi distanziano ben cinque atleti al traguardo. La vittoria se la guadagna Nicolas Pavoni (RCF Roma Sud), che fa il bis dopo quella di Capannelle, con il tempo di 8:48, rifila 15 secondi a Demba Marong (Atl. Stud. Rieti A.Milardi/9:03), terzo Simone Torturo (Atl. Futura Roma/9:04). Nella gara delle donne, spicca lo sprint finale per aggiudicarsi la vittoria tra Marta Castelli (ACSI Italia Atl.) e Antonella Faiola (Romatletica Footworks), con Castelli che ha la meglio in 10:23, quattro secondi il distacco su Faiola (10:27), terza Elisa Masci (Sport Atl. Fermo/10:38).

LE GARE EXTRA ESORDIENTI – Non è servito a niente, il suggerimento dello speaker rivolto ai piccoli atleti di fare una partenza tranquilla! Anzi, sono state quasi tutte improntate in una foga che va oltre l’agonismo, perché l’atletica è come uno spirito libero, ognuno allo sparo del giudice di partenza vuole essere protagonista, anche se per pochi metri; però la corsa campestre non perdona e questo si vede nel tratto finale, la maggior parte degli atleti arriva boccheggiando e la cadenza pesante! Eso. M6 400 - 1° Andrea Tavella, 2° Francesco Leoncelli entrambi della Tirreno Atl. Civitavecchia, 3° Matteo Nardi (Atl. Cecchina Al.Pa.). Eso. F6 400 - 1^ Beatrice Mastropietro (Gruppo Millepiedi), 2^ Maia Giangiuli (Atl. Stud. Rieti A.Milardi), 3^ Sofia Sardella (Gruppo Millepiedi). Eso. M8 400 - 1° Ivan D. Muraro (Atl. Villa Gordiani-G.Castello), 2° Leonardo Andreassi (Atl. Cecchina Al.Pa.), 3° Alessio Fantini (Atl. Frascati). Eso. F8 400 - 1^ Chiara Tarquini (Lib.Atl. San Cesareo), 2^ Caterina Gentili (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), 3^ Sara Chmielik (Atl. Stud. Rieti A.Milardi). Eso. M10 600 - 1° Valerio Ciaramella (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), 2° Ghinabe Samba, 3° Alessandro Saddi entrambi del’Atletica Frascati. Eso. F10 600 - 1^ Serena Flamigni (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), 2^ Miriam Giorgi (Lib.Atl. San Cesareo), 3^Giorgia Sala (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano).

TROFEO REGIONALE GIOVANILE  DI CROSS – La seconda prova dei Ragazzi e Cadetti, vede tanto colore, dovuto alla presenza di numerose società e di conseguenza anche di partecipanti alla partenza. Ci sono state molteplici sfide tra atleti noti e molti emergenti, si sono dati filo da torcere fino al traguardo, infatti le vittorie si sono risolte per una spalla di poco avanti all’avversario, come anche nelle retrovie!

RAGAZZI 1500m – 1° Davide Barbone (Fiamme Gialle S./5:05), 2° Filippo Caldarini (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano/5:09), 3° Leonardo Fagiolo (Atl. Stud. Rieti A.Milardi/5:17).

RAGAZZE 1000m – 1^ Ginevra Di Mugno (Atl. Frascati/4:13), 2^ Veronica Vicari (Atl. Stud. Rieti A.Milardi/4:18), 3^ Sara Pontani (Tirreno Atl. Civitavecchia/4:20).

CADETTI 2500m – 1° Giovanni Finocchiaro (8:12), 2° Massimiliano Brasili (8:13) entrambi delle Fiamme Gialle S., 3° Davide De Rosa (Esercito Sport & Giovani/8:13).

CADETTE 2000m – 1^ Flavia Bianchi (G.Scavo 2000 Atl./7:46), 2^ Isabella Ferri (Fiamme Gialle S./7:46), 3^Sara Ranucci (Atl. Stud. Rieti A.Milardi/8:01).

Terzo ed ultimo appuntamento tra due settimane a Cassino (Frosinone), il 24 febbraio. Questa fase decreterà la lista dei partecipanti per i Campionati Italiani di Corsa Campestre con la rappresentativa cadetti, il 9 e 10 marzo a Torino, nel Parco della Mandria di Venaria Reale, dove si attenderanno più di 2000 atleti provenienti da oltre 280 società.


Una fase della gara cadette (foto Saddi)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate