Al Rosi torna il Trofeo Bravin

15 Settembre 2020

Durante i campionati regionali cadetti, ecco l'evento di ASI e FIDAL Lazio che è stato trampolino di lancio per tanti atleti. Ecco tutti i dettagli

 

di Moreno Saddi

Si è già ripartiti con le gare su pista, seppur con alcune limitazioni. Certo, vengono a mancare tanti fattori che, nel mondo sportivo, sono importanti e quindi tutti sperano che ben presto si ritorni alla completa normalità. Spazio nel weekend al Trofeo Giorgio Bravin che si sarebbe dovuto svolgere nel consueto appuntamento della prima settimana di giugno e ora si disputerà - dopo gli stadi della Farnesina, dei Marmi e quello di Caracalla - al Paolo Rosi nella zona dell’Acquacetosa in contemporanea con i campionati regionali cadetti, il 19 e 20 settembre prossimo.

TROFEO BRAVIN: “ANCORA PIU’ MOTIVATI!” - Nasce una forte collaborazione fra ASI e Comitato Regionale FIDAL Lazio per dare al mondo dell’atletica laziale e nazionale un segnale forte di ripartenza delle attività. Il tradizionale meeting giovanile si fonde con i Campionati Regionali cadetti per dare vita ad una due giorni di sport davvero speciale.

Ripartire per promuovere l’atletica e per dare agli atleti e a tutto il mondo dello sport un segnale forte di vitalità e di normalità.

Con questo presupposto ASI e Comitato Regionale FIDAL Lazio hanno unito le forze per regalare, sabato 19 e domenica 20 settembre 2020, una due giorni di grande sport all’interno dello Stadio Paolo Rosi.

L’UNIONE FA LA FORZA - Nell’occasione si fonderanno due grandi appuntamenti dell’atletica laziale, il Trofeo Giorgio Bravin, tradizionale manifestazione giovanile organizzata da ASI e giunta alla 53^ edizione, ed i Campionati Regionali Individuali cadetti.

La sinergia, fortemente voluta dal responsabile dell’Atletica ASI Sandro Giorgi e dal Presidente della FIDAL Lazio Fabio Martelli, permetterà di svolgere le gare in assoluta sicurezza, nel pieno rispetto dei protocolli anti Covid-19.

IL TROFEO DEI TALENTI - La manifestazione, come tradizione del Trofeo Bravin e di tutta l’attività giovanile della FIDAL Lazio, sarà l’occasione per vedere in gara i migliori talenti regionali della categoria.

Il Trofeo Bravin del resto, è stato negli anni il trampolino di lancio di tanti atleti che, dopo la partecipazione alla meeting, hanno preso l’abbrivio per una carriera sportiva che ha portato grandi allori all’Italia dell’atletica leggera. Basta fare i nomi di Pietro Mennea, Fabrizio Donato, Gabriella Dorio, Alessandro Lambruschini, Francesco Panetta, Piefrancesco Pavoni, Franco Fava per capire quanto sia ricco l’albo d’oro del Trofeo Bravin.

“Siamo particolarmente soddisfatti che quest’anno il Trofeo Bravin si svolga in sinergia con il CR Lazio della Fidal - ha sottolineato il presidente di ASI Claudio Barbaro - a testimonianza della volontà comune di dare un segnale importante di ripresa a tutto il mondo dello sport. Asi è altresì impegnata in questo particolare momento a far ripartire tutte le proprie attività, nel rispetto dei protocolli, ma garantendo ai tanti iscritti il diritto inalienabile alla pratica sportiva. Il Trofeo Bravin rappresenta, ormai da tanti anni, un fiore all’occhiello del nostro ente e anche questa 53^ edizione, nonostante i tempi che stiamo vivendo sarà un momento importante di aggregazione e promozione dello sport per i tanti giovani che prenderanno parte all’evento”.

Le gare inizieranno sabato 19 alle 16.30 e si concluderanno domenica 20 alle 20.00. Le gare di marcia saranno svolte a Tivoli domenica 27 settembre.

(da comunicato di Gianluca Montebelli/Ufficio stampa Trofeo Giorgio Bravin)

File allegati:
- TROFEO BRAVIN
- TROFEO BRAVIN PM


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate