Faniel nei 10 km dopo l’altura in Kenya

07 Aprile 2021

Il primatista italiano di maratona e della mezza tornerà in gara a Muggia (Trieste) domenica 18 aprile, al rientro dal nuovo raduno in quota a Kapsabet

 

Sarà sulla distanza dei 10 km il prossimo appuntamento agonistico di Eyob Faniel. Il primatista italiano della maratona e della mezza, detentore insieme a Daniele Meucci del record italiano sui 10 km (28:08) gareggerà domenica 18 aprile alla Mujalonga sul Mar, a Muggia, non lontano da Trieste, al rientro dal suo secondo periodo di altura in Kenya, a Kapsabet, dove ha cominciato a lavorare alla fine di marzo per un nuovo periodo in quota. Per l’azzurro delle Fiamme Oro si tratta dell’ultima uscita su strada prima di concentrarsi sulla preparazione specifica per la maratona olimpica di Sapporo.

Se le condizioni lo permetteranno, il 28enne allenato da Ruggero Pertile potrebbe provare ad appropriarsi in solitaria del record italiano sulla distanza, dopo averlo pareggiato nel giorno di San Silvestro dello scorso anno a Madrid. L’azzurro è reduce da una promettente stagione invernale che l’ha portato a migliorare il primato nazionale della mezza maratona con il tempo di 1h00:07 all’aeroporto di Siena Ampugnano il 28 febbraio, prima di dedicarsi alle classiche del cross, con profitto soprattutto nel Campaccio (quarto posto) più che nella Cinque Mulini (ritiro). Tutto è proiettato alla maratona dei Giochi, in programma domenica 8 agosto, sulla distanza dei 42,195 km di cui detiene il record italiano in virtù delle 2h07:19 di Siviglia nel febbraio 2020.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 XVIII^ Mujalonga Sul Mar