I dati di attività del 2018 - parte seconda

11 Gennaio 2019

Oltre 50000 risultati di atleti in Emilia Romagna fra indoor, outdoor e gare su strada su distanze omologate registrati nel 2018. Gli atleti, le società, le specialità, le manifestazioni.


 

Proseguiamo l'analisi e le curiosità relativamente all'attività svolta dagli atleti della nostra regione nelle gare del 2018, fra indoor, outdoor e strada su distanze certificate.

Gli atleti con più prestazioni

Paolo Zanetti, atleta master sm40 della Atl. Cinque Cerchi è l'atleta che risulta avere fatto il maggior numero di gare nel 2018: ne contiamo 84 prestazioni, anche grazie a 7 prove multiple disputate (per le prove multiple si considerano come numero tutte le specialità della gara e la prova multipla stessa, p.e. 11 gare per un decathlon). Zanetti ha gareggiato nei 60, 100, 400, 1500, 110 hs (h 100), 110 hs (h 106), alto, asta, lungo (la specialità in cui ha gareggiato di più, con 13 risultati), triplo, peso, disco, martello, martello m.c., giavellotto, pentathlon lanci, decathlon master, decathlon assoluto. 

Seguono Giuliana Gherardi (Fratellanza 1874 Modena), sf70 della Fratellanza 1874 Modena, con 74 gare, tutte di lanci, con 7 di pentathlon lanci.

Samuele Boccafogli (Atl. Bondeno), categoria sm40, ha un totale di 73 gare, con una sola gara di prove multiple (1 pentathon lanci) ed è quindi con 67 gare disputate, l'atleta che ha partecipato più di tutti a gare singole. Ha gareggiato nei 50, 60, 100, 150, 200, 300, 400, 800, 55 hs, lungo, triplo, peso, disco, martello, giavellotto, martello m.c. pentathlon lanci.

Gualtiero Marastoni, sm60 della Fratellanza 1874 Modena, ha effettuato 68 gare, di cui 5 pentathlon lanci.

Francesco Amici, allievo della Libertas Atletica Forlì, ha effettuato 62 gare, di cui 4 prove mutliple fra pentathlon indoor e decathlon.

Sono 56 le gare per il cadetto Federico Mastrecchia (Carabinieri) con 4 gare di esathlon.

Oltre le 50 abbiamo anche Michele Brini (Atl. Imola Sacmi Avis). specialista delle prove multiple, con 56 gare disputate. L'allievo Federico Bellinelli (Pontevecchio Bologna) ne ha fatte 52,

Questi dati non includono la partecipazione a gare di staffetta.

Le specialità

La corsa di 10 km su strada si sta rilevando la specialità più diffusa nell'ambito delle gare "registrate". Nel 2018 si sono avute ben 5757 prestazioni da parte di atleti della nostra regione, di cui 4899 di atleti delle categorie master. Seguono la "maratonina A" con 4965 prestazioni, a cui aggiungiamo altre 534 prestazioni di "maratonina B" (la distinzione riguarda principalmente l'omologazione per gara con partenza e arrivo prossimi o da luoghi diversi). Le 5499 prestazioni in maratonine sono state per 4901 di atleti master, un numero praticamente identico a quello dei 10 k su strada.

Segue poi il salto in lungo con 4065 prestazioni. Questa specialità è praticata indoor e outdoor e da tutte le categorie, dalle giovanili agli assoluti e ai master. Fra questi risultati ne troviamo 836 nell'attività indoor e 3229 outdoor, 2710 nelle categorie giovanili, 1189 negli assoluti (da allievi ai seniores) e 166 nei master. 

Se il lungo è la specialità più frequentata fra quelle dell'attività su pista, specificatamente fra le gare di corsa quelle con più prestazioni sono nell'ordine i 60 metri piani, specialità principe della attività indoor e gara di corsa di velocità per le categorie ragazzi/e con 3888, i 100 metri con 1824, i 200 metri con 1542, i 1000 metri con 1508, i 400 metri con 1278, gli 80 metri, specialità praticata solo da cadetti e cadette, con 1269, gli 800 metri con 1242, ecc.

Nei concorsi il salto in alto ha avuto 2153 risultati e specificatamente per i lanci, il peso, con i vari attrezzi per ogni categoria da 2, 3, 4, 5, 6 e 7,2 kg ha avuto 1837 risultati.

Tra le corse su strada anche 3883 prestazioni in maratona, fra "maratona A" con 3386 e "maratona B" con 497. Notevoli anche le 817 prestazioni di corsa su strada 100 km.

Le società

Fra gli oltre 50000 risultati archiviati in Sigma nel 2018, 8 società hanno avuto più di 1000 prestazioni. Sono nell'ordine la Fratellanza 1874 Modena con 3337, Cus Parma con 2707, Self Montanari Gruzza con 2357, Atl. Piacenza con 1763, Atl. Imola Sacmi Avis con 1394, Atl. Rimini Nord Santarcangelo con 1330, Atl. Lugo con 1012, Atl. Ravenna con 1006.

Seguono poi Passo Capponi con 959, Acquadela Bologna 927, 9,92 Running con 903, Endas Cesena con 884, Pontevecchio Bologna con 845, Virtus Emilsider Bologna con 844, Modena Atletica con 815, Edera Forlì con 784, Atl. 85 Faenza con 735, Olimpus San Marino con 732, Atletica Parma Sprint con 730, Atl. Santamonica Misano con 698, Cus Bologna con 685, Atl. Reggio con 683, Atletica Impresa Po con 669, Atl. 75 Cattolica con 666, Atl. Estense con 589, Corradini Rubiera con 585, Atl. Casone Noceto con 553, Centro Atl. Copparo con 524, Atl. Cinque Cerchi con 509.

Spacchettando questi risultati abbiamo nelle categorie giovanili under 16 1006 prestazioni per Atl. Piacenza, 1001 per l'Atl. Rimini Nord Santarcangelo e 985 per la Fratellanza 1874 Modena. Nelle categorie assolute 1565 per il Cus Parma, 1522 per la Fratellanza 1874 Modena, 1402 per Self Montanari Gruzza. Nei master 886 per 9,92 Running e 884 per Passo Capponi, 2 società che praticamente fanno attività solo su strada, 830 prestazioni per la Fratellanza 1874 Modena, 537 per Acquadela Bologna.

Nell'attività su strada 954 prestazioni per Passo Capponi, 902 per 9,92 Running, 488 per Atl. Casone Noceto.

Le manifestazioni

Il dato tiene conto solo degli atleti della nostra regione. La manifestazione più partecipata, relativamente alle gare su pista e indoor, è stata la prima prova del C.d.S. Assoluto su Pista a Modena del 5-6 maggio con la presenza di 1363 atleti-gara. Seguono la seconda prova del C.d.S. Assoluto a Forlì il 26-27 maggio con 937, il Trofeo Liberazione di Modena del 25 aprile con 765, i Campionati Regionali Cadetti e Allievi a Piacenza il 22-23 settembre con 761, il Trofeo Sacmi Giovanile (manifestazione provinciale) a Imola il 14-15 aprile con 756, i C.d.S. Provinciali Giovanili a Modena il 12-13 maggio con 716, la prima prova del C.d.S. Allievi a Reggio Emilia il 12-13 maggio con 680, ecc..

Fra le manifestazioni su strada Maratona e Mezza Maratona di Ravenna dell'11 novembre hanno avuto classificati 1043 atleti della nostra regione.

Giorgio Rizzoli


Paolo Zanetti


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate