Domenica l'inizio della stagione del cross in Emilia Romagna

14 Gennaio 2022

Prima prova del C.d.S. Regionale di Cross per le categorie assolute, master e giovanili domenica 16 gennaio a Cesena.

 
Domenica 16 gennaio inizia la stagione del cross in Emilia Romagna, con la prima prova del C.d.S. Regionale per le categorie assolute, giovanili e master in programma a Cesena, con organizzazione della Endas Cesena.
Dopo la stagione 2020 ridotta ai minimi termini per quanto riguarda i cross regionali, con la disputa unicamente dei 2 cross regionali per le categorie assolute a Reggio Emilia e Correggio, si apre la nuova stagione, con la speranza che la situazione consenta di rispettare i programmi previsti, che prevedono i consueti 3 cross regionali, con 2 prove societarie e 1 individuale per le categorie assolute e 3 prove societarie, con l'ultima che assegnerà anche i titoli regionali individuali per le categorie master e giovanili.
Si parte subito con Cesena con numeri di iscritti incoraggianti: sono 930 gli iscritti, un numero equamente suddiviso fra i 3 settori: 247 gli assoluti, 326 i master, 357 cadetti e ragazzi (i dati sono relativi alla chiusura delle iscrizioni a mercoledì 12 gennaio e potrebbero subire qualche modifica). Non sono numeri record, ma sono abbastanza in linea con quelli degli ultimi anni, anche se tendenzialmente la prima prova a livello di numeri è quella più partecipata.
Negli assoluti, la junior femminile ha solo 18 iscritte, ma è un livello abbastanza usuale anche in confronto agli altri anni. Nel giovanile si interrompe la predominanza delle presenze femminili rispetto a quelle maschili, con le ragazze che hanno 86 iscritte, un numero piuttosto inferiore a quello dei cross degli scorsi anni recenti. Stabili i dati degli iscritti master che superano le 300 presenze e con tendenza dell'aumento delle categorie più anziane rispetto a quelle più giovani.
Scorrendo l'elenco degli iscritti, si presenta con 5 atleti l'Atl. Casone Noceto nei seniores/promesse m., società vincitrice del titolo nazionale 2021; pur senza alcune punte, con il nuovo ingresso nella compagine parmense di Andrea Sanguinetti, rimane la formazione favorita per la conquista del titolo regionale 2022. 
Nella gara seniores/promesse f. sono 42 le atlete iscritte, con quasi la metà di categorie master, che hanno optato per la gara delle assolute. Fra le iscritte Martina Cornia (Fratellanza 1874 Modena), protagonista negli anni passati nelle categorie giovanili, Caterina Mangolini (Atl. Estense), Martina Facciani, che debutta con la nuova maglia dell'Avis Castel San Pietro e le veterane dei cross regionali Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) e Barbara Bressi (Self Montanari Gruzza).
Negli juniores m., con soli 21 iscritti, ci sono fra gli altri Alessandro Pasquinucci (Fratellanza 1874 Modena) e Riccardo Ghinassi (Atl. Imola Sacmi Avis)
Nelle juniores f. con 18 iscritte c'è l'azzurrina e pluricampionessa nazionale Emma Casati (Atl. Piacenza).
Negli allievi (41 iscritti) con Abrham Angino Asado (Polisportiva Centese) tra i favoriti, l'atteso debutto di tanti ex cadetti nel 2021.
Nelle allieve, con 41 iscritte, sarà interessante l'approccio delle tante ex cadette passate di categoria a una gara di cross con distanza maggiore di quelle della precedente categoria (peraltro neanche disputate nel 2021).
Nelle categorie master ci sarà soprattutto grande interesse per le prime posizioni delle classifiche di società a cui ambiscono parecchie compagini, che si presentano in forze a Cesena.
Nelle categorie giovanili sicuramente assisteremo a gare interessanti da parte dei nostri cadetti e ragazzi, con tante formazioni anche in queste categorie in lizza per le classifiche di società, per la quale portano punteggio anche 5 atleti per ogni categoria.

Iscritti Cesena

Giorgio Rizzoli


Condividi con
Seguici su: